Leopold, Anna e Wikipedia: “La bottega dei falsari. Come due musicologi di seconda mano ‘aggiustano’ le citazioni” di Carlo Vitali

Caposaldo della storiografia negazionista di rito sondriese è che "ogni citazione è di seconda mano" (Bianchini e Trombetta, d'ora in poi B&T, in un loro diffamatorio libello reperibile qui (http://www.mozartlacadutadeglidei.it/2017/03/19/il-gazzettante/). Col seguente sondaggio minimo si dimostrerà invece che ne esistono di terza, di quarta, e pure di falsificate senza scrupoli; specialità in cui eccellono tutti... Continue Reading →

Fornito da WordPress.com.

Su ↑